ANTIGRAVITY - in forma a testa in giù!


Antigravity è una disciplina fondata nel 2007 da Christopher Harrison che si basa sulla fusione di pilates, ginnastica ritmica e danza. Tipologia di fitness pensata per la salute di corpo e mente determina un aumento dell'agilità fisica in assenza di gravità attraverso la sospensione di un'amaca di tessuto. L’Antigravity, infatti, grazie al sollevamento totale del corpo da terra, garantisce sollievo alla colonna vertebrale, ma è anche utile per combattere la ritenzione idrica in quanto il massaggio delle principali porte linfatiche del nostro fisico è costante.

Nel corso della lezione, si impara a gestire e controllare il corpo all’interno di una dimensione non usuale, oltre a migliorare equilibrio, flessibilità e mobilità.
Ma qual è l'obiettivo di questa disciplina? Oltre ai vantaggi fisici - l'Antigravity conferisce maggiore forza alle braccia, e rende gambe, glutei, girovita più tonici e snelli, si annoverano inoltre molteplici benefici psicologici. Effettuare l’inversione in sospensione mette l'allievo in competizione con sé stesso, spingendolo a superare anche paure ataviche. Si delinea, in questo modo, quasi un atteggiamento di sfida e confronto con il proprio "io". Un'ulteriore componente, non marginale, è il divertimento che agisce positivamente sull’umore e sulla soddisfazione generale!